Useresti l’acquaragia per disinfettare una ferita ? No! E perché allora continui a “lavare” la muffa con la candeggina?

Ormai la domanda n.5 del mio questionario miete ogni giorno sempre più vittime.

Ho preso 6 schermate da 6 valutazioni ricevute nell’ultima settima, assolutamente estratte a caso.

Acquisizione regione 15

Acquisizione regione 14

Acquisizione regione 13

Acquisizione regione 12

Acquisizione regione 16

Acquisizione regione 17

Ho già parlato in maniera approfondita in un altro articolo riguardo l’inutilità della candeggina (e di tutti gli spray a base di cloro) nei trattamenti antimuffa.

smuffy_doccia

Purtroppo questa “credenza” è più difficile da estirpare di quanto pensassi.

Ma, onestamente, la colpa non è di chi ha chiesto consiglio ad un amico, al colorificio di fiducia o all’imbianchino e si è sentito dire “usa la candeggina e poi pittura con l’antimuffa”.

I più raffinati ti danno una colorata bottiglietta con su scritto IGIENIZZANTE o BATTERICIDA e dietro trovi etichette tipo :

  • TOSSICO
  • NOCIVO PER LA SALUTE
  • PROVOCA GRAVE IRRITAZIONE OCULARE
  • TENERE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI
  • PERICOLOSO PER GLI ANIMALI E LA NATURA
  • CONTIENE IPOCLORITO DI SODIO

tossico

Robetta leggera insomma.

In pratica ci viene chiesto di “uccidere” la muffa con un prodotto tossico per la salute dell’uomo.

HO CAPITO BENE ?

Ma siamo sicuri che poi la muffa non torna più ?

Ovviamente chi ti vende questi prodotti si para le spalle dicendoti che la muffa si forma perché non apri le finestre e che comunque non c’è rimedio e devi spruzzare quei prodotti ogni volta che si riforma la muffa.

Io davvero esco pazzo quando ascolto questi discorsi e ancora tantissima gente viene DISINFORMATA da soggetti che hanno come unico obiettivo VENDERE dei prodotti inutili e pericolosi per la salute di chi li utilizza.

Forse nemmeno loro sanno cosa stanno vendendo.

Ok, mi calmo! 🙂

Siccome non posso impedire che questi prodotti vengano commercializzati posso almeno suggerirti come risolvere in maniera completamente sicura per la salute e ottenere un risultato garantito.

NB. Per risultato garantito non intendo che il trattamento deve essere ciclicamente ripetuto ogni 2 anni.

Per come la vedo io, una garanzia si dà dopo  aver analizzato attentamente il problema ed elaborato un trattamento personalizzato.

Cosa che facciamo noi tutti i giorni con i nostri clienti.

Ma questo te lo spiego dopo.

In un mercato letteralmente pieno di prodotti fotocopia, con etichetta carina e simboli MORTALI e TOSSICI sul retro, mi sono sentito in DOVERE di proporre al mio cliente, quasi sempre genitore con bambini piccoli in casa, una soluzione diversa.

Se un po’ mi conosci e hai letto qualche articolo di questo blog sai che non sono legato a nessuna marca e quindi non devo pubblicizzare dei prodotti perché mi pagano per venderli.

Il mio lavoro è risolvere il tuo problema.
PUNTO.

I prodotti che troverai su BASTAMUFFA.com nel momento in cui leggerai questo articolo (anche fra qualche anno) saranno semplicemente il MEGLIO che esiste sul mercato in fatto di :

  • efficacia contro la muffa e isolamento termico
  • totale assenza di composti tossici come la formaldeide e il cloro
  • ecologici e certificati

Permettimi di spendere due parole sull’aggettivo “ECOLOGICO“.

Ormai qualsiasi prodotto viene etichettato con facilità come ECOLOGICO (o BIOLOGICO se parliamo di cibi).

E’ un aggettivo talmente utilizzato (a volte abusato) che ormai il consumatore non ci fa quasi più caso.

Effettivamente è vero.

Parliamo però di pitture che sono il mio settore.

Troverai moltissimi prodotti che nell’etichetta recitano l’aggettivo ECOLOGICO.

Come fare a distinguere un prodotto pseudo-ecologico da uno realmente sicuro per la salute e privo di composti tossici ?

Permettimi di spiegartelo, con la speranza che questo messaggio nella bottiglia raggiunga quante più persone possibili.

Mi rendo conto che è una questione piuttosto tecnica, ma ne va della tua salute, quindi leggi con attenzione.

Un primo livello di tossicità è indicato nell’etichetta (scritta in piccolo ovviamente) posta dietro la latta di pittura che indica il valore di VOC (o COV).

Si tratta di composti volatili rilasciati dalle pitture successivamente all’applicazione.

Per fare un paragone vagamente simile, è come se misurassimo i famosi PM10 che si trovano nell’aria. Insomma particelle MOLTO PICCOLE che finiscono dritte dritte nei nostri polmoni.

Il valore massimo imposto dall’Unione Europea è 30gr per litro.
Ecco un esempio di etichetta di una classica pittura.

antimuffa

Però esistono anche pitture che hanno valori prossimi allo zero.

TIPO LE NOSTRE PITTURE! 😉

2015-09-30 09.20.30
2015-09-29 18.02.01
2015-09-29 18.02.49

voc zero
antimuffa eco

Spiego subito perchè non c’è scritto zero.
Anche valori di 0,05 devono essere indicati come VOC <1, ma ti assicuro che siamo più vicini allo zero che a uno!

Quindi esistono sul mercato dei prodotti sicuri ed efficaci!
SI’, basta cercarli ed utilizzarli.

Ma non finisce qui.

Questo valore è molto importante ma non è sufficiente per decretare la totale sicurezza dei prodotti in questione.

C’è una certificazione che non deve mancare nei miei prodotti.
Ogni giorno ripeto ai produttori che tentano di vendermi qualcosa la stessa filastrocca:

Per poter entrare nel catalogo di Bastamuffa.com le pitture devono avere livello di VOC=0 e certificati CLASSE A+

Che cos’è la Certificazione CLASSE A+ ?

formaldeide-free

E’ la GARANZIA di usare un prodotto esente da Formaldeide e altri composti tossici come acetaldeide, toluene, benzene e stirene.

Fidati, sono composti MOLTO PERICOLOSI per l’uomo e classificati come CANCEROGENI.

toxic

Non lo dico io ma l’OMS.
Fatti un giro su Google e cerca uno di questi composti e sono sicuro che non vorrai mai entrarci in contatto.

Ecco il contenuto di questi composti nei nostri due prodotti di punta :

VOC

Acquisizione regione 19

Per me la trasparenza è il requisito principale ed è fonte di orgoglio proporre SOLO prodotti che hanno questa certificazione.

Dopo tanti anni di ricerche ho risolto da poche settimane un GROSSO PROBLEMA che avevo nel mio trattamento.

Sebbene tutti i prodotti utilizzati nel trattamento fossero già certificati A+ e con VOC quasi ZERO, c’era un prodotto che non rientrava in queste caratteristiche.

Mi riferisco al liquido igienizzante, che utilizziamo in caso di  :

  • muffe particolarmente diffuse
  • mobili o altre superfici colpite da muffa
  • pareti con vernice che si sta staccando
  • spore diffuse su pareti interne

In pratica l’antimuffa in crema che utilizziamo non è sempre adatto e in alcune situazioni ci vuole un liquido.

Il problema è che il 99,99% degli igienizzanti liquidi è a base di Cloro.

Mi sono sempre rifiutato di vendere questi prodotti in attesa di trovare una soluzione ecologica ed efficace.

Finalmente dopo lunghissime ricerche ho trovato un’azienda specializzata in prodotti naturali che mi ha fornito una soluzione antimuffa NATURALE.

Ho estratto le parti più interessanti dalla scheda tecnica :

Acquisizione regione 20
Acquisizione regione 22
Acquisizione regione 23
Acquisizione regione 24
Acquisizione regione 25 Acquisizione regione 26

Riassumendo :

  • prodotto esente da BIOCIDI (composti chimici che uccidono la muffa ma sono pericolosi per la nostra salute)
  • Tutti  i componenti organici sono biodegradabili
  • E’ a base di sali di potassio
  • E’ inodore
  • Protegge il legno da muffe e non lo altera
  • ELIMINA LA MUFFA da legno e muri
  • Certificato da Ente BioEdilizia Italiana
  • Non contiene sostanze pericolose per l’uomo e l’ambiente
  • VOC = ZERO

Si applica a pennello o spray direttamente sulla muffa ed evita di diffondere spore ed elimina quelle esistenti sulle tue pareti.

Adesso il nostro trattamento è al 100% REALMENTE ECOLOGICO e SICURO PER LA SALUTE, in quanto privo di sostanze tossiche.

Quindi, riprendendo il titolo di questo articolo, chiedo a chi è convinto di usare candeggina o spray igienizzanti a base di cloro e altre schifezze :

“Useresti dell’acquaragia per disinfettare una ferita?”

Sicuramente NO, quindi rifletti sull’utilità di continuare ad usare rimedi tossici ed aggressivi per pulire la muffa senza eliminarla davvero.

Ora sai che esistono prodotti specifici che possono risolvere il tuo problema senza rischi.

C’è solo un problema.

Basterà comprare tutto e applicarlo per risolvere ?

Ovviamente NO.

Non puoi acquistare dei prodotti, seppur ottimi, applicarli e PRETENDERE un risultato.

Questo perché non esiste un solo trattamento universale per qualsiasi problema di muffa.

Nemmeno i prodotti che trattiamo noi di Bastamuffa.com sono adatti per QUALSIASI problema di muffa.

Sarei un bugiardo se li vendessi a occhi chiusi a qualsiasi cliente.

Permettimi di darti un suggerimento se hai un problema di muffa che non hai ancora risolto….e hai già provato la “vecchia” strada.

Puoi usufruire di una consulenza gratuita da parte di un nostro tecnico che si occuperà di analizzare il tuo caso ed elaborare un trattamento su misura PRIMA dell’acquisto.
Se ti chiedi perché investiamo così tanto tempo e risorse per analizzare gratuitamente e senza impegno tutti i casi che ci vengono sottoposti te lo spiego subito:

  1. Facciamo esperienza ad ogni valutazione e più casi di muffa analizziamo e più diventiamo “bravi” (lo facciamo dal 2010).
    .
  2. Solo dopo un’accurata analisi è possibile elaborare un trattamento risolutivo (ti risulta che il dottore ti dia una cura senza visitarti ?)
    .
  3. Siamo specializzati ESCLUSIVAMENTE in trattamenti antimuffa e non siamo venditori di una marca che ci fa lo sconto più alto
    .
  4. Grazie allo studio del caso prima della vendita, siamo in grado di GARANTIRE TRE ANNI il lavoro, anche se ad applicarlo sarai tu.

Se ne vuoi sapere di più, visita il nostro sito www.valutazionemuffa.it e mettici alla prova richiedendo la valutazione del tuo problema.

Solo collaborando possiamo risolvere il tuo problema.

Senza la tua collaborazione il nostro tecnico non potrà ottenere risultati…e nemmeno tu!

Cosa posso fare per te a questo punto?

Se sei arrivato fin qui devo farti innanzitutto i miei complimenti perché significa che non sei solo curioso ma ci tieni ad informarti sul problema muffa in casa tua.

Come ti dicevo hai solo un’opzione per collaborare con me e lo staff tecnico di Bastamuffa e ottenere GRATUITAMENTE e SENZA IMPEGNO un’analisi del tuo problema di muffa.

Clicca sul pulsante verde qui in basso e richiedi la valutazione gratuita della muffa:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *