[Gli Eroi di Bastamuffa EP.1] – La battaglia (vinta) di Giuseppe contro la muffa e la fastidiosa allergia di sua figlia

Facendo ordine nell’archivio dei ricordi ho trovato una video testimonianza di un nostro vecchio cliente che mi ha fatto riflettere sul rapporto profondo che si crea tra noi e i nostri amici “clienti”.

Preferisco non usare troppo la parola clienti perché dopo parecchi anni a contatto con il pubblico e soprattutto con le famiglie, il nostro valore più importante è proprio la relazione che si crea con la persona che ci chiede aiuto.

Proprio per questo ho “riesumato”, questa testimonianza d’epoca, visto che racconta di un trattamento che risale al 2012.

Prima ti mostro il video e sotto ti metto la trascrizione della testimonianza di Giuseppe.

Ciao Giuseppe da quanto tempo ci conosci?

Io vi conosco da circa quattro anni.

Che problema avevi 4 anni fa?

Nelle mie camere, che sono esposte a nord, avevo un problema di Muffa.

Il problema più grosso è che ho una figlia di allora quattro anni che è allergica alla muffa.
Avevo fatto i soliti metodi empirici della candeggina ma non risolvevo assolutamente e questo problema ricompariva ogni inverno.

Oltretutto avevo ascoltato consigli vari dove mi dicevano di fare pareti in cartongesso ma questo ovviamente copriva la muffa ma il problema dietro rimaneva lo stesso.

Come ci hai trovato? Ti ricordi dopo 4 anni?

Ho fatto ricerche su internet e ho trovato il vostro negozio che aveva molti prodotti adatti per risolvere definitivamente il problema dellla muffa.

Quindi immagino che ti sei documentato su come utilizzare questi prodotti, ne abbiamo ne abbiamo parlato insieme e abbiamo stabilito un miglior trattamento possibile.

Esatto!

Quindi a distanza di quattro anni, quindi sono passati anche quattro inverni
che risultati hai ottenuto?

I risultati sono ottimi.

Io non ho più avuto neanche una piccolissima macchiolina di muffa.

I muri sono caldi d’inverno e freschi d’estate.

Mia figlia sta benissimo che è la cosa principale per la sua salute.
La temperatura della stanza era più calda.

Oltretutto una sera ho notato che anche il pavimento era non freddo ma tiepido.

La temperatura della casa ovviamente molto più calda  e anche un risparmio energetico

Quindi domanda finale : raccomanderesti il nostro trattamento bastamuffa ai tuoi amici?

Raccomando senz’altro ai miei amici e a tutti quelli che ci vedranno sul vostro sito che è un prodotto eccezionale con un costo direi normale o forse anche qualcosina di più, però senz’altro ammortizzato negli anni perché i risultati ci sono e bisogna davvero provarli.

Ti ringrazio molto Giuseppe. ciao e a presto 

 

Torniamo in modalità “narrativa”.

Ogni giorno ricevo testimonianze simili a questa di Giuseppe.
Non sempre riesco ad immortalarle al volo in un video e ovviamente non posso registrare ogni telefonata che ricevo (peccato!!!).

Ti assicuro però che questo genere di racconti è la nostra benzina che fa funzionare la nostra azienda.

Soprattutto ravviva la passione per questo lavoro che arde in noi da un bel po’ di anni 🙂

Ok, forse ora sono un po’ troppo romantico ma prova a metterti nei miei panni.

Cosa daresti per essere quello che aiuta il Super Eroe di turno a vincere la sua battaglia?

Tutti pensiamo a Batman, ma in tante battaglie è stato letteralmente salvato da Robin, il suo fido compagno che è sempre nelle retrovie e non se lo fila nessuno.

Per non parlare del Dottor Watson che aiuta Sherlock Holmes negli enigmi più difficili.
Queste coppie non funzionerebbero senza il gregario che fa da spalla al protagonista.

Beh in questa storia, che ti piaccia o no…il protagonista sei tu e io, se lo vorrai, sarò la tua spalla! 🙂

Ho scomodato questi personaggi epici per spiegarti che alla fine l’Eroe che sconfiggerà la muffa sei TU.

Probabilmente dopo aver passato notti insonni a cercare una soluzione per il tuo problema e qualche ora al telefono con me o i miei collaboratori per discutere su come risolvere una volta per tutte con la muffa che hai in casa.

Sì, quello schifoso essere vivente che ha invaso casa tua da parecchi inverni e ti ha fatto sprecare un sacco di soldi e tempo nel tentativo di cacciarla fuori con rimedi “tradizionali” o non adatti alla situazione.

Nell’attesa di scrivere un libro gigante che raccolga storie come quella di Giuseppe, approfitto di questo blog per pubblicare settimanalmente una storia di successo dei nostri clienti….EROI nella lotta contro la muffa.

Il mio lavoro è solo di mettere al servizio delle famiglie in difficoltà, la mia esperienza per trovare una soluzione EFFICACE al problema di muffa.

 

Riflettendo, la storia di Giuseppe è INCREDIBILE :

Nel 2012 aveva un problema di muffa in casa che ha impattato sulla sua vita e su quella di sua figlia di 4 anni, allergica alla muffa.

A nulla è servito pulire quelle macchie con candeggina o, addirittura, provare a nascondere la muffa dietro una parete di cartongesso.

Dopo aver buttato qualche centinaio di euro tra prodotti sbagliati, imbianchini e altri negozianti che ci trattano come fossimo cavie per testare i loro prodotti, molti mollano o semplicemente sono stufi di spendere altri soldi, sperando sia la volta buona.

E’ normale un sentimento di scetticismo di fronte ad un’azienda che promette di risolverti il problema di muffa, con un trattamento su misura, facile da applicare e che non è pericoloso per la salute.

Potessi leggere nella mente di alcune persone che finiscono per caso su questo blog ipotizzerei :

Questi la sparano grossa. Alla fine contro la muffa si usa la candeggina e la pittura antimuffa, si sa. Me l’ha detto mio cugino!

Non me lo sono inventato….alcuni me lo hanno detto in faccia.

Semplicemente la disinformazione è talmente alta che una bugia ripetuta tante volte può anche diventare una verità.

Non ci credi?
Fai un’indagine tra i tuoi conoscenti.
Prova a chiedere a più persone possibili, quanti di loro hanno avuto problemi di muffa e quanti hanno “risolto” con candeggina e pittura antimuffa.

TANTISSIMI ti diranno che loro ce l’hanno fatta e con 50 euro hanno risolto PER SEMPRE! (beati loro)

Come mai a te non ha funzionato?

Come mai hai investito più di 1000 euro negli ultimi 5 anni nel tentativo di bloccare quella muffa in camera ma ti riduci a imbiancare ogni 12-18 mesi (se va bene)???

Semplicemente hai un problema di muffa che non si può risolvere con una soluzione generica che non sia studiata per il tuo caso.

Magari hai una parete fredda che in inverno si riempie di condensa e allora in quei casi la tua amata pittura antimuffa del brico non può fare niente.

 

Torniamo alla nostra storia.

Grazie a Internet, Giuseppe inizia a informarsi e dopo svariate ricerche ha raccolto un po’ di pareri sull’argomento, tra cui il mio.

A differenza dei colorifici o degli imbianchini (non me ne vogliate signori) che devono VENDERE dei prodotti per fare la giornata, il mio lavoro è totalmente diverso.

Io e il mio staff dobbiamo lavorare per RISOLVERE il tuo PROBLEMA di muffa senza creare PROBLEMI di SALUTE per colpa dei prodotti chimici contenuti in molte pitture e prodotti disinfettanti sul mercato.

Eh sì.

Immagina che per risolvere il problema di muffa devi rischiare una crisi respiratoria perchè hai esagerato con la candeggina o lo spray antimuffa e rischi di finire in pronto soccorso come è capitato ad un cliente che ha esagerato con questi prodotti tossici.

E se in casa c’è qualcuno che soffre di asma o allergie come la mettiamo?

Gli diamo il primo prodotto che capita pur di portare a casa la pagnotta?

Io non lo faccio e non lo farei mai 🙂

Altrimenti non potrei ricevere di queste testimonianze.

 

Andiamo verso la conclusione.

I benefici ottenuti da Giuseppe con il trattamento che gli ho consigliato sono stati :

  • La muffa dopo QUATTRO anni non è più tornata (prima doveva intervenire ogni anno)
  • La figlia non soffre più….NON ESSENDOCI PIU’ MUFFA in casa (no muffa = no allergia)
  • La casa è più calda in inverno e più fresca in estate (merito dell’isolamento termico dei prodotti applicati)
  • Risparmio energetico sui costi di riscaldamento. Se il calore non si disperde consumi meno, quindi hai un piccolo risparmio sui costi di riscaldamento!
  • Il pavimento non più freddo la sera ma TIEPIDO!
  • Nonostante l’investimento ha ammortizzato la spesa, non dovendo più imbiancare ogni anno

Attenzione!
Giuseppe non ci ha solo lodato nella sua testimonianza.

Ha detto, parlando di prezzi, inizialmente che “il prezzo è NORMALE….” poi ci ha pensato un attimo (si è ricordato che aveva fatto un bell’investimento) e ha detto “forse qualcosina di più” ma ha aggiunto “però ammortizzato negli anni”.

Parliamoci chiaro.

Se dobbiamo fare la gara dei prezzi la candeggina e l’antimuffa non li batte nessuno……….

 

……il primo anno……

….il secondo anno……

Ma cosa succede dopo 3 anni che imbianchi ogni primavera?

Permettimi di spiegartelo con una tabella facile facile :

Ti prendo un esempio di un trattamento per muffa “grave” in una camera da letto 4×4 :

 

CAMERA 16MQ BASTAMUFFA Antimuffa Fai-da-te
1 anno  550,00 €  150,00 €
2 anni  550,00 €  350,00 €
3 anni  550,00 €  600,00 €
5 anni  550,00 €  1.000,00 €

 

Ti spiego come ho calcolato la colonna “Fai-da-te”, prima che pensi che mi sono inventato i numeri.

Il primo anno ti rechi nel colorificio di fiducia o nel Brico e ti porti a casa l’attrezzatura completa per fare il lavoro.
Prendi buoni materiali perchè non vuoi rifare il lavoro.

Insomma, non calcolo che tu possa acquistare della temperaccia o l’antimuffa a prezzo stracciato, altrimenti vuol dire che sei proprio a caccia di guai.

Già che ci sei, il buon commesso ti vende rulli, pennelli, teli, fissativo (che non si sa mai), stucco e altra roba che magari non ti serve.

Ovviamente non può mancare il mitico spray antimuffa dal buon sapore di cloro e la pittura antimuffa.

In primavera imbianchi e speri che sia la volta buona.

Arriva l’inverno e la muffa ricomincia a formarsi.

Si riparte da capo.

Eh no. Non da capo.

Nel mentre la muffa si è estesa e il muro magari si è gonfiato e si stacca la vecchia pittura.
Per ora tiri a campare con lo spray a base di candeggina e prossima primavera ci riprovi.

Questa volta alzi un po’ il tiro e imbianchi una porzione maggiore. Ti vendono il ciclo antimuffa di una nota marca (in offerta) così fai tutto con lo stesso marchio. Spendi 50 euro in più ma vuoi stare tranquillo.

Al sol pensiero di dover rispostare i mobili, sentire tua moglie che ti urla dietro perchè questi lavori creano disagio ai bambini e la casa è in disordine, ti sembra di impazzire.

Così, l’estate successiva provi il nuovo trattamento, perchè comunque questi lavori si fanno al caldo così gli odori vanno via in pochi giorni.

Tutto a posto dai!

Speriamo bene il prossimo inverno.

Terzo inverno….come andrà?

Indovina.

Se il tuo muro si bagna o hai umidità al 75% in casa, la tua povera antimuffa nulla può e al terzo anno siamo al punto di partenza.

 

Direi che il calcolo che ho fatto è piuttosto chiaro ed è al ribasso.

Non ho considerato i costi di deumidificazione aggiuntivi.

Non ho considerato i costi di munirsi di sacchetti assorbiumidità che si mettono negli armadi per non far marcire i vestiti.

 

Il nostro trattamento è un investimento quantificato con estrema precisione e in maniera trasparente PRIMA del lavoro e non ci saranno ulteriori sorprese, visto che il trattamento è coperto dalla Garanzia di 3 anni Soddisfatti o Soddisfatti.

 

Ecco cosa intendeva Giuseppe quando diceva “forse costa qualcosina in più ma si ammortizza negli anni”.

Non si usano prodotti TOSSICI, è tutto certificato CLASSE A+ e VOC=0 quindi niente cloro, formaldeide, biocidi e altre sostanze pericolose per la salute!

 

Ovviamente, se c’è qualcuno che si sente più furbo di me e nei commenti scrivesse “Sì ma io con 1 euro di candeggina ci vado avanti tutto l’inverno”, mi sento già di rispondergli :

“HAI VINTO TU, ti costa meno a te. Continua così!”

(se non ti interessa la tua salute e se non ti preoccupa il fatto che le pareti assorbono liquidi come una spugna e questa candeggina te la respiri tu).

 

Insomma tutto questo lungo articolo per raccontarti come si sta in una casa pulita, sana e salubre.

E’ bello poter raccontare anche storie a lieto fine, piuttosto che l’infinità di muffe da incubo che documento in continuazione su queso blog.

La soluzione passa attraverso un’analisi del problema, la ricerca delle cause che fanno formare la muffa in casa tua (motivi climatici, sbagliate abitudini di vita, problemi strutturali) e poi la scelta del trattamento adeguato.

Come ben sai, se hai letto qualche altro articolo su questo blog, noi di Bastamuffa non risolviamo qualsiasi problema di muffa.

  • Se hai un’infiltrazione di acqua devi chiamare il muratore e ripararla. Non puoi chiamare Bastamuffa per questo.
  • Se hai un problema di umidità di risalita devi chiamare un perito e fare un’analisi strumentale per capire le cause del fenomeno. Non puoi chiamare Bastamuffa per questo.

Se invece hai un problema di muffa, magari su delle pareti rivolte verso l’esterno…..forse ma forse possiamo aiutarti 🙂

 

 

Cosa posso fare per te a questo punto?

Visto che sei arrivato fin qui devo farti innanzitutto i miei complimenti perché significa che non sei solo curioso ma ci tieni ad informarti sul problema muffa in casa tua.

Se vuoi vivere in una casa sana e che non sia un covo di malattie, come ci ha raccontato il nostro amico Giuseppe, hai solo un’opzione per collaborare con me e lo staff tecnico di Bastamuffa e ottenere GRATUITAMENTE e SENZA IMPEGNO un’analisi del tuo problema di muffa.

Clicca sul pulsante verde qui in basso e richiedi la valutazione gratuita della muffa.

Ti spiego tutto in maniera dettagliata nella pagina successiva.
Ti porterà via massimo 5 minuti di tempo in tutto per lasciarci i tuoi dati e compilare un veloce questionario.

A presto

Giuseppe

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *