[VLOG] Esiste la ricetta perfetta per sconfiggere la muffa?

Nel video articolo di oggi ti racconto come una mia disavventura in cucina mi ha fatto riflettere sulla complessità del lavoro che facciamo tutti i giorni con grande impegno : la lotta contro la muffa.

Affrontare la muffa non è una missione così semplice se non sei preparato e hai le armi giuste in mano.

Lo stesso è anche quando ci si improvvisa ai fornelli e si crede di essere Masterchef solo perché si copia una ricetta di un amico che l’ha fatta mille volte perfettamente.

Ti spiego tutto nel video che ho creato apposta e che dura 6 minuti!
Ti invito a guardarlo fino alla fine e poi te ne parliamo in maniera più approfondita qui sotto.

Insomma come avrai notato, ho avuto la brillante idea di copiare una ricetta suggerita da un’amica sebbene io non sia un fenomeno ai fornelli.

Anzi.

Onestamente mi sono buttato perché questa ricetta (la torta dei 7 vasetti) era davvero facile da realizzare.
Serviva soltanto :

  • yoghurt
  • zucchero
  • farina
  • fecola
  • olio di semi
  • 3 uova
  • lievito

Eccoli :
7vasetti

Ho seguito “perfettamente” le istruzioni che Michela mi ha dato eppure, come avrai visto nel video, mi è uscita una suola di scarpe non lievitata che ho dovuto immediatamente buttare.

Indagando con lei ho scoperto diversi errori di esecuzione e ho utilizzato un lievito sbagliato (quello per pizza invece che quello per dolci).

Sembrava facile.
Avevo pensato che facendo la stessa cosa che ha fatto Michela avrei ottenuto un dolce morbido e leggero per la mia colazione.

Pazienza. Ci riproverò.

Ti sembrerà strano ma la stessa cosa che è capitata a me succede alla stragrande maggioranza dei miei clienti che hanno problemi di muffa.

Come fai a scegliere il metodo efficace da utilizzare contro la muffa?

Hai due possibilità secondo me :

  1. Chiedi un consiglio ad un amico/cugino/conoscente/imbianchino di “fiducia” ed esegui anzi, copi il trattamento suggerito
  2. Ti documenti su Internet cercando qualcuno che ha risolto e compri il prodotto più nominato e ben recensito (e lo applichi tu)
    2 bis. Vai in un centro commerciale o colorificio, analizzi l’intero scaffale coi prodotti antimuffa, leggi le etichette…e compri qualcosa.

Ti sembrerà strano ma la stragrande maggioranza di chi utilizza questa strategia non risolve il problema.

Eppure molti hanno comprato LO STESSO PRODOTTO che al cugino che abita a mille km di distanza aveva dato un risultato eccezionale.

Sfortuna?

No. semplicemente non funziona così.

Succede lo stesso con le cure mediche fai-da-te.

Hai un mal di testa? C’è l’amico che prende sempre quella pastiglia e a lui gli passa.
Poi fai tu lo stesso e il mal di testa è ancora lì.

Torniamo alla muffa prima che non scateno l’ordine dei medici 🙂

Che ci piaccia o no, le cause che portano alla formazione della muffa sono tantissime.

Dipende da fattori come :

  • dove abiti
  • come è costruita la casa
  • che abitudini avete nell’arieggiare casa
  • in quanti siete (più persone, più vapori nell’ambiente)
  • il tasso di umidità
  • l’esposizione delle pareti
  • tipo di riscaldamento
  • ecc ecc

La lista potrebbe essere ancora più lunga.

Ecco perché prima di richiedere una valutazione ai nostri tecnici, ti chiedo sempre di compilare un questionario di 10 domande per saperne di più sulla tua casa.

Abiti a nord? Vivi sul mare? Quanto è il tasso di umidità in casa? Quanto arieggi in inverno? Hai bambini?

Queste sono solo alcune delle informazioni che abbiamo bisogno di sapere prima di emettere verdetti.

Ti sei mai chiesto :

Come fa il colorificio sotto casa a darmi sempre un prodotto da comprare non appena gli chiedo una soluzione contro la muffa?

Semplicemente loro seguono un protocollo che consiste nel :

  • cliente entra nel nostro negozio
  • cliente chiede un’informazione
  • devono vendergli qualcosa

FINE della strategia.

Ma del resto non sono lì a fare beneficienza e se tu ti affidi a loro è giusto che compri quanto ti consigliano.

La mia domanda è :

“Siamo sicuri che quei 3 prodotti sullo scaffale sono adatti a risolvere QUALSIASI problema di muffa?”

Dalle risposte che ho raccolto solo nell’ultimo anno direi proprio di NO.

Purtroppo per tutti noi, non esiste un prodotto magico che dato alla cieca sulla muffa risolve per sempre e tutti vissero felici e contenti.

Poi magari esiste ma io non l’ho ancora trovato.

Quindi è abbastanza evidente che per un problema complesso come l’eliminazione della muffa, è necessario un piano di azione ragionato dopo un’accurata analisi del problema.

Ti ricordo che la muffa è un organismo vivente e si nutre dei composti organici contenuti nelle pitture e nell’intonaco (cellulosa prevalentemente).

Se poi la parete è umida e fredda al punto giusto, la muffa creerà un avamposto da cui partirà per conquistare tutta la casa!

Non solo. L’aria diffonde le spore che sono la parte invisibile della muffa e che finisce nei nostri polmoni (creando allergie) e nelle camere non contaminate, avviando un processo di “contagio”.

Spiegami quindi come uno spruzzino da 9,90 e una pittura “antimuffa” possono risolvere un problema del genere?

Mi fermo qui con la predica perché credo di averti disgustato con questo microrganismo, per l’ennesima volta.

Vorrei solo raccontarti nel modo più breve possibile come l’esperienza di una decina di anni mi ha insegnato ad affrontare la muffa :

  1. Valutazione del problema 
    Richiedo al potenziale cliente dettagli e informazioni sul suo problema.Come?
    Con un questionario di 10 domande e con l’invio di foto/video di tutte le zone colpite da muffa.
  2. Analisi più approfondita delle camere colpite con planimetria o una mappa stilizzata che mi disegna il cliente per evidenziare le pareti esposte all’esterno e le zone più colpite.Del resto se non so quanto è grande la tua casa come posso consigliarti dei quantitativi di materiale? Sparo a caso?
  3. Se necessario ti inviamo a casa GRATUITAMENTE e senza obblighi di acquisto il nostro KIT DI BENVENUTO che contiene al suo interno tantissimo materiale informativo, il mio libro e soprattutto un campione REALE del nostro trattamento applicato su una piastra di ferro. Ti assicuro che quella piastrella di ferro vale più di mille parole convincenti.acquisizione-regione-9
  4. Dopo aver raccolto tutti i dati necessari siamo in grado di stabilire se i nostri prodotti sono in grado di risolvere (o no) il tuo problema. Ti viene comunicato dal tecnico cosa ti serve, in che quantità e come si applicano questi prodotti.
  5. Se decidi di applicare il nostro trattamento riceverai insieme alla merce un manuale di istruzioni STAMPATO SU CARTA con tutti i passaggi da seguire e, soprattutto, il CERTIFICATO DI GARANZIA di 3 anni sul tuo trattamento.

Quanto pensi ci voglia ad effettuare una valutazione partendo dal punto uno?

Te lo dico io.

Anche una settimana.

Questo dipende solo dalla tua collaborazione e voglia di informarti su questo problema e i prodotti necessari per risolverlo.
Pensa che nel nostro kit di Benvenuto troverai 3 dvd con più di 5 ore di contenuti video riguardo il nostro trattamento.
Non è una passeggiata di salute insomma! 😉

Senza il tuo supporto è IMPOSSIBILE creare un trattamento su misura per te.

Molti infatti, affascinati dalla valutazione aggratiss scattano due foto e ci compilano il questionario in maniera sommaria rispondendo solo sì e no alle domande e attendono la telefonata del tecnico “guaritore” che dovrebbe fare il miracolo.

Risultato?

Non se ne fa nulla, perdi tempo tu e anche noi.

Se non sei DAVVERO interessato a risolvere il problema ma vuoi solo sapere “quanto costa”, ti basta visitare il nostro sito www.bastamuffa.com, leggere le schede tecniche dei prodotti, indignarti per l’alto costo del materiale e tornare alla tua soluzione a base di candeggina o pannelli di polistirolo.

Senza offesa, ma per noi il problema muffa è una cosa molto seria e collaboriamo solo con chi è disposto davvero a mettersi in gioco attivamente.

Per tutto il resto ci sono le grandi rivendite dove puoi servirti senza che nessuno ti chieda informazioni sul tuo problema o foto di casa tua 😉

 

Cosa posso fare per te a questo punto?

Se sei arrivato fin qui devo farti innanzitutto i miei complimenti perché significa che non sei solo curioso ma ci tieni ad informarti sul problema muffa in casa tua.

Come ti dicevo hai solo un’opzione per collaborare con me e lo staff tecnico di Bastamuffa e ottenere GRATUITAMENTE e SENZA IMPEGNO un’analisi del tuo problema di muffa.

Clicca sul pulsante verde qui in basso e richiedi la valutazione gratuita della muffa:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *