Chi vuol essere il primo Social Muffa Manager specializzato in marketing ANTIMUFFA?

Sei esperto di web? Scopri come diventare Social Muffa Manager di Bastamuffa a Milano!

 

Stanco dei soliti lavoretti part-time come social fuffa manager di qualche piccola azienda che ha come unica necessità postare 2 status al giorno con grafica accattivante?

 

Immagino sarai stufo di rimediare solo lavori a progetto dove sembra che devi conquistare il mondo e a fine della campagna torni ad essere il solito ragazzo talentuoso che deve ricominciare da capo.

Cosa daresti per veder riconosciuto il tuo talento e non dover accettare lavori sgangherati pur di portare a casa la pagnotta, sperando in un futuro migliore (tanto sei giovane e qualcosa salterà fuori)?

 

Ti piacerebbe far parte del progetto epico di un’azienda con una sola missione : aiutare le famiglie italiana a risolvere definitivamente il loro problema di muffa in casa?

 

(E basta con queste domande!! :D)

Cosa c’entra la Muffa con i social network e un’offerta di lavoro?

 

Non immagini quanto siano connessi i due mondi, anzi è scientificamente provato che la muffa si sconfigge prima sul web e poi con i giusti prodotti a casa dei clienti 😉

 

Prima che tu mi prenda per matto, lascia che ti racconti la mia storia.

Mi chiamo Giuseppe Tringali, ho quasi 40 anni e faccio l’imprenditore da quando ne ho 20.

Nel 2015 ho fondato Bastamuffa.com, dalle ceneri del colorificio di famiglia che per 15 anni aveva servito il quartiere di un paesello alle porte di Milano ed era molto conosciuto online.

 

Ho deciso di dedicarmi esclusivamente ad aiutare le famiglie italiane a risolvere il loro problema di muffa perché mi sono accorto che le soluzioni offerte dal mercato erano solo MERCI INDIFFERENZIATE, ovvero “commodities”.

 

Prodotti venduti sulla base di un’etichetta e seguendo un protocollo prestabilito dal venditore di turno, ovvero: “Hai muffa? Ti vendo il prodotto X che abbiamo sempre risolto”.

 

Con l’arrivo di Bastamuffa sul web abbiamo rivoluzionato questo concetto e fatto il contrario di quello che un imprenditore sano di mente avrebbe dovuto fare.

 

SMETTERE DI VENDERE MERCI!

Ho chiuso l’ecommerce che avevo aperto nel 2010 e mi aveva portato tanta fortuna e ho impedito a chiunque di comprare il nostro trattamento se prima non avessi effettuato un’analisi del suo problema.

Rivoluzionario?

A quanto pare sì, visto che le alternative proposte erano sempre le stesse.

 

Ecco il classico protocollo di chi fino ad oggi si è affidato ad un negozio e non gli è andata bene:

Chiedi prodotto –> Ti vendono un prodotto –> Provi prodotto –> Ricompri altro prodotto dopo 1 anno.

 

Abbiamo aiutato più di 7000 famiglie italiane dal 2010 con il nostro trattamento con un tasso di risoluzione del 99,85% al primo intervento, semplicemente chiedendo prima di acquistare quale fosse il problema in casa e fornendo una consulenza specifica allo scopo di elaborare un trattamento RISOLUTIVO su misura.

 

Ho invaso la rete di contenuti tramite il nostro blog e il canale YouTube per dare consigli utili su come NON affrontare la muffa e pubblicato tanti casi studio di successo.

 

Ho assunto 4 collaboratori in meno di 3 anni e non finisce qui! 😉

 

Nei primi 3 mesi del 2018 le richieste di assistenza sono cresciute del 385% rispetto l’anno scorso e il fatturato aumenta mese dopo mese grazie alla massiccia presenza online e la diffusione costante di nuovi contenuti.

 

Bella storia, dirai tu, ma cosa c’entro io?

Ora ti spiego perchè potremmo aver bisogno del tuo aiuto.

 

Faccio subito una premessa.

 

Se sei alla ricerca di un posto di lavoro dove ti fai le tue ore, pensando a quanto manca al weekend e che non vedi l’ora di andare in palestra, questo annuncio non fa per te.

 

Il segreto del successo di Bastamuffa è nel gruppo.

Negli anni tutti quelli che si sono uniti nel nostro percorso, sono diventati parte integrante di una squadra.

 

Vado subito al dunque e ti dico senza troppi giri di parole chi sto cercando.

 

Non cerchiamo “DIPENDENTI” ma collaboratori che sposino il progetto Bastamuffa e ne condividano la filosofia (poi se vuoi chiamarla mission e vision che fa figo, fai tu) e diano un contributo per far crescere l’azienda.

 

Come hai intuito, prima di questo doveroso preambolo (ora sai chi siamo e cosa facciamo) andiamo al sodo e ti spiego il collaboratore/collaboratrice che sto cercando per affidargli un ruolo FONDAMENTALE per la crescita dell’azienda.

 

Comincio specificando cosa NON sto cercando:

  • Un creativo che di mestiere crea campagne “virali” sui social, tanto per far discutere ma che vendono ZERO. E’ risaputo che con i like e le visualizzazioni non si pagano gli stipendi  😉
    .
  • Uno che si arrangia in tutto e alla fine non eccelle in nessun campo #notuttologi
    .
  • Chi non è disposto a farsi il mazzo per imparare ogni sfumatura del nostro universo e crede che il successo di una campagna online sia dato dai clic e dalle interazioni…
    .
  • Chi pensa che per fare il webbaro basta un computer e una connessione e lo può fare anche da un’isola deserta….
    .
  • Geni dell’informatica che si sentono già realizzati e aspettano l’offerta per diventare il nuovo Steve Jobs e portarsi a casa i big money.
    .
  • Chi vuole lavorare con le proprie “passioni”…

 

Se ti ho fatto questa premessa è perché là fuori è pieno di sedicenti “esperti” di web che si sono “formati” con un ebook da 7,99 o un corso gratuito della regione e pensano di poter spadroneggiare a colpi di like e grafiche carine riciclate dal web.

 

Chi è il tuo formatore/mentore di fiducia? Cosa studi nel tempo libero?
Quanto tempo e soldi hai investito per la TUA formazione nell’ultimo anno? A chi ti ispiri?

 

Se non puoi rispondere a tutte le domande in 3 secondi significa che per ora abbiamo priorità e obiettivi diversi e magari ne parliamo più avanti.

 

Parliamo ora di cose concrete e vado a spiegarti di cosa ho bisogno.

 

Premesso che odio l’espressione “Social Media Manager” che è solo un’etichetta fighetta che mette nello stesso calderone :

 

  • Professionisti seri, esperti in marketing e strategie sul web (che non usano questa etichetta)
    .
  • Cialtroni che si sentono creativi nel creare 2 post al giorno con il logo aziendale e si fanno belli con la “job description” sul biglietto da visita o sul curriculum

 

Tornando a noi, semplifico dicendo che sto cercando un “collaboratore” che gestisca tutte le attività online di Bastamuffa come:

 

  • Pubblicazione dei contenuti su Blog (in WordPress), YouTube, Facebook e altri social (non ho scritto creazione, quindi non devi essere un copy ma se sai scrivere è ancora meglio!).
    .
  • Creazione e monitoraggio campagne su Facebook e altri social
    .
  • Gestione dei social network per aumentare il fatturato e non per aumentare i follower o i like
    .
  • Utilizzo di piattaforme di mail marketing e autoresponder che si affiancano al nostro CRM per la marketing automation
    .
  • Essere (anzi, diventare) uno specialista in muffa, perché non puoi gestire la comunicazione se non sai di cosa stiamo parlando (non come certi social fuffa manager che sono esperti di “tutto” a seconda del cliente che gestiscono)

 

Che requisiti devi avere per partecipare alla selezione?

  • Under 30, meglio ancora under 25.
    Non sono alla ricerca di prime donne ma di qualcuno che voglia sputare sangue per la causa di Bastamuffa e rendersi insostituibile alla fine del periodo di prova.
    .
  • Esperienza VERA sul campo e, possibilmente, un po’ di case study dei tuoi lavori svolti (no, non vale avere curato il blog di tuo cugggino).
    .
    Solito dilemma… tutti vogliono i giovani con esperienza decennale.
    “Si ma se sono gggiovane non ho ancora esperienza!!!!”
    .
    Quindi come se ne esce?
    Sicuramente hai già lavorato nel settore e quindi più che la grafica ben fatta delle copertine di Facebook, mi interessano le tue strategie, come fai lead generation, come alzi il tasso di conversione….NON QUANTI LIKE ACCHIAPPI! Chiaro? 😉
    .
  • Devi vivere in provincia di Milano perché il luogo di lavoro è il nostro ufficio di Pioltello.
    No, non è un lavoro a distanza perché hai bisogno di condividere con noi questa avventura in carne ed ossa, piuttosto che chiuderti in un coworking a fare le tue cose.
    .
    Se abiti a Timbuktu e sei un fenomeno, sono sicuro che ti inventerai un metodo per essere scelto lo stesso)
    .
  • Saper distinguere concetti come Marketing da Pubblicità.
    Non ci servono pubblicitari, non facciamo campagne virali e il Muffa Marketing di Bastamuffa non è qualcosa di creativo.
    .
    Insomma, dovrai lavorare a testa bassa e aiutarci a far crescere l’azienda studiando la notte se necessario, visto che lo faccio anch’io per la mia parte 😉
    .
  • Lavorare a tempo pieno per Bastamuffa.
    Non cerco universitari che nel tempo libero cazzeggiano sul web in cambio di qualche spicciolo per pagare l’affitto. Questo è un lavoro vero, sappilo!
    .
  • Dimostrare il proprio valore e rendersi indispensabile per l’azienda, prima di battere cassa o chiedere i weekend liberi.
    .
    All’inizio non sarai sommerso di denaro per i tuoi servizi ma avrai un rimborso spese per i primi 3 mesi. Questo non è il posto fisso che sognava Checco Zalone ma bisogna guadagnarselo sul campo portando risultati misurabili.

.

Parliamoci chiaro, probabilmente questo è il lavoro più assurdo che ti verrà mai proposto, visto che fare il marketing della muffa è sicuramente qualcosa che non era nella tua lista delle 100 cose da fare prima di morire ma dai retta ai 560.000 visitatori del nostro canale YouTube degli ultimi 2 anni…

 

Se sei in cerca di sfide, quelle vere che per il solo fatto di partecipare ti fanno sentire già un eroe, questa è decisamente una delle più affascinanti che ti si presenteranno.

Insomma, da noi non sarai mai un numero tra tanti e potresti portare il tuo contributo al nostro progetto!

Puoi essere uno dei tanti di un’azienda “grande” dal brand famoso…o essere IL responsabile Social di Bastamuffa.

Anche se il nostro ufficio non si trova nella Silicon Valley e per ora non abbiamo aperto la sede a San Francisco, potresti far parte di un progetto meraviglioso che sta portando a conoscenza di tutta l’Italia (e non solo) un problema davvero grave come la muffa e ci permette di aiutare migliaia di famiglie ogni anno ad uscire dall’incubo della muffa!

 

Sei pronto a diventare il nuovo Super Eroe di Bastamuffa?

Come candidarsi come Social Muffa Manager di Bastamuffa

Siccome sei sicuramente un Millennial, ti farò un bel po’ di domande su di te come persona prima che come professionista perché noi siamo abituati a valorizzare un essere umano e capire come farlo crescere insieme a noi.

 

Piuttosto che chiamarti subito in ufficio e farti un noioso colloquio, ti lascio il tempo di riflettere per poter rispondere alle domande con attenzione.

 

Per noi il valore più importante è la fiducia, da guadagnare tutti i giorni nel team e coi clienti.

Una volta compilato il questionario ti invierò un video della durata di un’ora e mezza con una riunione del team dove ti illustro gli aspetti fondamentali del nostro trattamento e ulteriori dettagli sulla nostra azienda, così che tu possa “studiarci” e preparare un mini progetto di cosa faresti per migliorare la presenza social di Bastamuffa ed aumentare il tasso di conversione.

Il sito è già in restyling quindi non rientra nell’analisi che mi aspetto da te.

Voglio conoscere le tue idee per creare una lead generation efficace per la nostra azienda, per migliorare i nostri mezzi di comunicazione (blog, canale YouTube, mail marketing).

 

Una volta che avrò ricevuto la tua analisi, se sarà soddisfacente ti inviterò per una chiacchierata nel mio ufficio e discutere di una possibile collaborazione.

Niente colloquio di lavoro, niente domande su dove ti vedi fra 5 anni e trappole varie da selezionatore rodato.

A me interessa capire cosa puoi fare per rendere Bastamuffa una startup ancora più innovativa e al servizio dei nostri clienti.

 

La creatività ci piace ma preferiamo i risultati visibili e misurabili, come i nostri obiettivi!

A presto e in bocca al lupo!

Giuseppe Tringali
Fondatore di Bastamuffa.com