Come togliere la muffa dai vestiti e dalle scarpe

Perchè la muffa una volta che entra in casa tua può farti perdere un bel po’ di soldi (oltre che farti ammalare)?

Articolo dedicato a tante mamme che ogni giorno combattono contro la muffa che non attacca solo i muri ma anche i VESTITI!

 

Immagina la scena.

Apri l’armadio e stai prendere il tuo abito preferito e scopri che è ricoperto da una strana polverina ed ha delle macchie verdi.

Poi guardi meglio, accendi le luci e ti rendi conto che il tuo vestito è completamente ammuffito.

 

Cosa fai?

Lo spolveri? Lo pulisci?

Niente di tutto questo.

Se è troppo contaminato è DA BUTTARE.

Ecco un’altra scena che i nostri clienti ci raccontano tutti i giorni

Scarpe messe nei sottoscala o nello sgabuzzino….

Un giorno vai per scegliere la scarpa da mettere e trovi una sorpresa simile :

Qui si fa più difficile.

Mica puoi mettere la scarpa di pelle in lavatrice insieme ai capi bianchi!

 

La muffa attacca tutto ciò che è organico, ricoperto di umidità e che contiene sostanze nutritive.

Se la muffa viene alimenta inizia a diffondere tramite le sue spore le temutissime micotossine TOSSICHE per l’uomo che purtroppo finiamo inconsapevolmente per ingerire o respirare.

Ecco da dove nascono certe allergie!!!

Come è potuto succedere tutto questo?

Per svariate ragioni e te ne riassumo almeno 3…

  1. L’armadio o la scarpiera sono attaccati ad una parete fredda e con uno scarso ricambio d’aria. Con l’arrivo dell’inverno questo fenomeno si accentua e coinvolge anche i vestiti e le scarpe.
    .
  2. Si mettono nell’armadio, vestiti non perfettamente asciutti e quindi l’umidità evapora all’interno e contribuisce alla formazione di muffa, persino nei cassetti
    .
  3. Contagio: abbiamo un problema di muffa da condensa in casa e le spore (invisibili a occhio nudo) si sono posate sui nostri vestiti e piano piano si sono diffuse nel resto dell’armadio.
    .

 

Perchè ti parlo di tutto questo
con delle foto tragiche
e non ti ho ancora detto
come togliere la muffa dai vestiti?

 

Primo, per sensibilizzare sull’argomento e metterti in allarme.

Quella polverina biancastra è MOLTO PERICOLOSA da respirare e ti sta facendo sprecare un sacco di soldi.

Secondo, perchè NON ti devi concentrare su come fare per pulire dopo che il guaio è fatto ma bisogna agire PRIMA che succeda il disastro, eliminando le cause del problema!!!!

 

Facciamo due conti in tasca a questi poverini che si sono trovati i vestiti ammuffiti (da buttare) :

  • Costi sostenuti per lavare in tintoria questi vestiti
  • Costi sostenuti per ricomprare i vestiti o le scarpe troppo contaminati
  • Costi per comprare sali assorbiumidità da mettere nei cassetti o appesi dentro l’armadio

 

Da un nostro sondaggio su 1947 famiglie con problemi di muffa in casa nel 2018, è emerso che la spesa media annua per ricomprare i vestiti è di almeno 157 euro. A questo aggiungiamo i costi per lavare i vestiti e di acquistare i sali assorbiumidità.

C’è chi ha speso più di 500 euro
per rifare il guardaroba.

Ma scherziamo?

A meno che tu non abbia solo vestiti da 1 euro dei cinesi, puoi immaginare cosa comporta un’epidemia di muffa DENTRO un armadio.

 

Sai quante sono in percentuale le famiglie che hanno dichiarato di avere questo problema?

Il 12,88% del totale, che su 1947 casi
rappresenta ben 250 famiglie.

 

Arrivati a questo punto mi sorge una riflessione.


Perchè utilizziamo dei rimedi contro la muffa pieni di sostanze chimiche e dal costo molto basso se poi spendiamo molto di più per ricomprare i vestiti e proteggerli dall’umidità?

Spesso ci si concentra solo sul “preventivo” per cercare la soluzione più vantaggiosa (ma funzionerà?) piuttosto che scoprire le CAUSE della muffa che abbiamo in casa e applicare la soluzione realmente risolutiva.

Questo articolo è stato scritto solo per farti riflettere e porti una domanda.

QUANTO SPENDI OGNI ANNO PER COLPA DELLA MUFFA?

Aspetta.
Il conto non è solo per lo spray da 6,90 che si compra al centro commerciale e applichi 4-5 volte all’anno.

E’ molto di più e non ci si rende conto probabilmente.

Tra l’altro vivere a contatto con la muffa al punto tale da averla nei vestiti e nelle lenzuola è molto rischioso e questo vale molto di più di qualche soldo risparmiato.

Sei sicura che è questo che vuoi
per la salute dei tuoi figli?

Fai attenzione alla muffa che si sviluppa in casa perchè eliminarla dopo che ha toccato i tuoi vestiti, i tuoi cuscini, le tue lenzuola, le cartelle di scuole dei tuoi figli sarà molto più complicato e costoso!

 

Cosa ricaviamo da tutta questa storia?

Se non risolviamo il problema di muffa da condensa che abbiamo in casa, rischiamo di spendere centinaia di euro all’anno solo per cambiare i vestiti e disinfettarli.


Quindi a meno che tu non gioisca nel cambiare il guardaroba ogni 6 mesi (puoi farlo anche senza muffa eh!) tieni presente che l’acqua, la candeggina o l’aceto non sono i rimedi “furbi” per risparmiare e vivere in una casa sana.

La muffa nera (e tossica) è un organismo vivente che si diffonde in casa nostra senza che noi ce ne accorgiamo!

Nei prossimi articoli ti spiegherò quali sono gli altri costi “occulti” che potresti sostenere se non elimini IMMEDIATAMENTE la muffa da condensa che si sta sviluppando in casa!

========================================

Giuseppe Tringali

Giuseppe Tringali

Fondatore di Bastamuffa.com
Dal 2010 esperto di fiducia per più di 7000 famiglie che hanno risolto il loro problema di muffa da condensa

Giuseppe Tringali

Giuseppe Tringali

Fondatore di Bastamuffa.com
Dal 2010 esperto di fiducia per più di 7000 famiglie che hanno risolto il loro problema di muffa da condensa

logo-mobile.png

richiedi la valutazione gratuita della muffa

Metodo Bastamuffa – DA DOVE INIZIARE?

FASE 1 – PRIMI PASSI

Leggi / guarda / scarica le risorse gratuite per approfondire l’argomento e diventare un vero “esperto di muffa”:

FASE 2 – ANALIZZA e RISOLVI IL TUO PROBLEMA:

Scopri il sistema per sconfiggere la muffa da condensa
⇒ www.metodobastamuffa.com
, il nostro Sistema creato su misura per sconfiggere le cause della muffa da condensa.

Per risolvere le cause della muffa da condensa ecco i passaggi per ricevere la nostra consulenza gratuita:

Kit di Analisi per identificare il ceppo di muffa e la sua pericolosità ⇒ www.sosmuffa.com

Preferisci un contatto umano diretto?
Chiamaci allo 0243114183 dalle 9 alle 20 o scrivi a Cristina su Whatsapp al 3407792870. Siamo sempre a tua disposizione!

Benvenuto nella famiglia di Bastamuffa!

Se vuoi diventare uno dei nostri Eroi che ha sconfitto definitivamente la muffa da condensa e salvato i propri cari da “fastidi” di salute dovuti ad un’eccessiva e prolungata esposizione alle spore, siamo qui per aiutarti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *